Carlsberg Italia - Bilancio di Sostenibilità 2012

Scarica Rendiconto 2012 Lo sviluppo e la capacità innovativa dell’azienda, così come l’eccellenza dei prodotti e dei servizi offerti ai clienti, sono strettamente legati all’efficienza e all’efficacia della catena di approvvigionamenti e dei processi di acquisto: per questo motivo Carlsberg Italia costruisce un rapporto di reciproca collaborazione con i partner/ fornitori, basato su qualità, fiducia e durata.
 
Nel perseguimento di pratiche commerciali responsabili, l’azienda ha adottato il “Codice Etico dei Fornitori e dei Licenziatari” che si applica a tutti i fornitori e licenziatari del Gruppo Carlsberg ed il suo rispetto rappresenta parte esecutiva di tutti gli accordi commerciali stipulati. Nel rispetto del Codice, i fornitori dell’azienda sono tenuti a garantire, tra l’altro, che i rispettivi subfornitori non violino le relative disposizioni.
 
Nell’approccio di Carlsberg Italia vi è la ricerca continua di collaborazioni che creino sinergie funzionali all’innovazione. In linea con i suoi valori e con uno dei suoi Comportamenti Vincenti, “Together we are stronger”, Carlsberg Italia crede che da una vera partnership, fondata sullo scambio di competenze e knowhow specialistico, possa generarsi un valore aggiunto a beneficio di tutti i soggetti coinvolti, del mercato e, più in generale, dell’intera collettività.
In tale ottica negli ultimi anni l’azienda ha avviato e consolidato una serie di collaborazioni strategiche con Aziende, Enti accademici e scientifici, che rappresentano best practice nazionali nel campo della ricerca e dell’innovazione tecnologica.
Un esempio in tal senso è rappresentato dalle partnership costruite da Carlsberg Italia con imprese all’avanguardia quali Electrolux, Ecolab, Petainer, RPC, Vinservice, per la realizzazione dell’innovativa tecnologia DraughtMaster™. Con la tecnologia DraughtMaster™, Carlsberg Italia è infatti l’azienda birraria capofila a livello internazionale di un sistema rivoluzionario nella spillatura di birra senza CO2 aggiunta, un’innovazione fondamentale che l’azienda ha portato sul mercato e che garantisce vantaggi a tutta la filiera. La collaborazione ha consentito di raggiungere la perfezione tecnologica necessaria per affrontare le sfide di un mercato altamente competitivo. La parte più rilevante dell’innovazione Draught-MasterTM è stata ottenuta grazie all’affiancamento costante e dedicato dei Fornitori Partner a cui sono stati richiesti sviluppi ad hoc della componentistica.
 
Una partnership particolarmente importante è quella costruita con la società NUMBER 1 – primario operatore logistico dell’azienda - che nel dicembre 2012 è stata premiata con il Lean & Green Award, l’Award della sostenibilità logistica, ricevuto per l’adozione di programmi di riduzione delle emissioni di CO2.
Nell’ambito della collaborazione con NUMBER 1 sono state sviluppate una serie di iniziative e attività particolarmente virtuose tra cui si evidenzia l’adozione di particolari applicazioni da parte degli autisti per garantire il traking trace dei mezzi ed il ritiro vuoti dal Cliente just in time, con riduzione dei tempi gestionali di magazzino e ottimizzazione dei giri di consegna.